15 luglio 2017

ESCLUSIVA: "NON AVER PAURA DI AMARE" (LUCY K.T.)

Ciao Readers, in questo sabato di metà luglio vi lascio la recensione in anteprima assoluta del libro in uscita questo lunedì (il 17). Si tratta del contemporary romance d’esordio di Lucy K.T., autrice che avevo già presentato nelle scorse settimane attraverso una breve chiacchierata in cui ci aveva raccontato anche qualcosa del suo romanzo d’esordio.
Non aver paura di amare
Lucy K.T.

Data pubblicazione: 17/07/2017
Editore: Self Publishing
Serie: Standalone
Finale: Autoconclusivo
Genere: Contemporary romance
Trama: Emily e Mark lavorano nella stessa azienda e i loro destini si incroceranno, di lì a breve. Lei, la sua miglior dipendente. Lui, il suo capo. Fin dal primo incontro scoppierà l’attrazione. Cercheranno di reprimerla, di respingersi, perché il passato porta con sé dubbi e insicurezze ma, nonostante ciò, non potranno fare a meno di volersi e desiderarsi. L’amore che li vedrà uniti sarà messo a dura prova da una rivelazione che li devasterà nel profondo, separandoli, forse, per sempre. Sul loro percorso non mancheranno i nemici, da cui guardarsi le spalle, la gelosia, i sabotaggi, ma l’amore della famiglia e l’affetto degli amici daranno loro speranza e fiducia. Riusciranno ad ascoltare il loro cuore e a non avere paura di amare?
“Non aver paura di amare” non è un romanzo che porta in un mondo parallelo per molte ore, ma in quel mondo alla fine ci si vorrebbe restare. È una storia molto più breve rispetto al classico romance da 300 pagine, ma è ugualmente intenso e l’autrice ha strutturato una trama in cui gli intrecci sono fonte di curiosità.
Mark è un imprenditore giovane e che frutta milioni di dollari all’azienda di famiglia; ha chiuso con l’amore, una delusione gli è bastata e avanzata. Non ha tempo per l’amore e nemmeno lo vuole, fino a quando non incontra Emily, una delle sue impiegate. Lei è la responsabile dell’ufficio grafico/design, è una donna in gamba, molto bella e dedita totalmente al lavoro. L’amore porta solo sofferenza e lei lo sa bene poiché lei è nata praticamente senza un padre.
Avrei trovato il modo di farmi perdonare, mi era esplosa dentro come fosse dinamite. Non riuscivo ancora  acomprendere fino in fondo ciò che mi stava accadendo. Ero riuscito a tenere lontano dal mio cuore l'amore per anni, e adesso mi stava travolgendo ancora una volta senza che potessi fermarlo.
Fin dal primo momento tra Emily e Mark è palese l’attrazione, ma la supponenza di Mark e la schiettezza di Emily li porta inevitabilmente allo scontro, fintantoché l’attrazione e il sentimento non prende il sopravvento dando vita ad un’intensa storia d’amore in cui la riscoperta di un sentimento fa superare la paura del sentimento stesso. Forse…! Già perché nonostante l’amore forte, la ricchezza e il talento, il giovane amore dei due protagonisti è minacciato dal passato inespresso: un padre assente, delle vendette famigliari e lavorative covate per lungo tempo porteranno trambusto nella vita della coppia, mettendoli dinanzi alla scelta tra amare con coraggio o amare con rimorso. 
Ero profondamente terrorizzata da quello che stava accadendo. Avevo programmato ogni cosa in questi tre anni, ma non avevo previsto l'amore.
Questo primo romanzo dell’autrice pugliese è un inno a trovare la forza d’amare senza paura, anche quando non tutto è facile e roseo. Non avendo, appunto, paura di amare!
New York è una città magica e in questo libro è lo scenario spettacolare di un amore inaspettato nato tra l’autunno e l’estate. Tra il verde di Central Park, la maestosità dei grattacieli, la cornice degli Hampton, il maestoso albero di Natale e molto altro, Lucy K.T. ci fa scoprire una delle città più belle del mondo, raccontandoci la nascita dell’amore, accompagnando il romanzo con una colonna sonora dove le parole e i pensieri dei personaggi sono espressi in musica e alla poesia dei testi.
L'amore è forza, l'amore è speranza, l'amore è coraggio.
L'amore è felicità. L'amore è tutto.
Insomma, la storia di Emily e Mark rappresenta un ottimo trampolino di lancio per questa giovane autrice di casa nostra, cui va il mio pieno appoggio e alla quale rivolgo un grandissimo in bocca al lupo… in attesa di scoprire le future trame che svilupperà! Continua così Lucy!  Il mio voto è tale appunto perchè come ho detto questo è un ottimo romanzo, ma l'autrice ha un potenziale molto alto e pertanto vuol essere anche un modo per stimolare a far sempre meglio! Complimenti Lucy!!!
Consiglio la lettura di questo libro a due categorie di lettori in particolar modo: chi vuole conoscere l’amore e il coraggio, la rinascita di chi per molto, troppo, ha sigillato il proprio cuore. Oppure chi cerca un romanzo ben scritto, ma non particolarmente lungo, curatissimo nella stesura, nella grammatica.
+ 1/2

Cliccate qui per ascoltare, scoprire, la playlist di Mark ed Emily :)
https://open.spotify.com/user/21nq4aj3cnefb534lixo2ke2a/playlist/1gtW7F9hZYD8v0p5R6NvdB


Nessun commento:

Posta un commento